MELOGRANOBLU

25 settembre 2013 in Random
London Design Festival 2013
Nel nuovo Ideaworks Experience Centre, Melogranoblu ha presentato un’installazione luminosa simile a un’enorme conchiglia basata su due movimenti diversi: il primo – in bianco, verde acqua e viola – veloce e dinamico; il secondo in bianco, rosso, blu, con diverse intensità di bianco che non rendono percettibili i cambiamenti di colore. Sono stati previsti anche tre diversi “piazzati luce”, come un’istantanea fissa, che immortalano la composizione come una fotografia, in bianco, ambra, viola.
L’installazione, composta da 150 gocce di vetro e 31 faretti, è stata collocata davanti alle grandi vetrate del nuovo Ideaworks Experience Centre di Londra.
Melogranoblu nasce nel 1997 dall’estro creativo di Massimo Crema ed Ermanno Rocchi dapprima come negozio-atelier di decorazione a Verona di oggetti e complementi d’arredo di loro produzione, piccole creazioni e lampade art and craft, per poi strutturarsi in un’azienda dalla forte vocazione internazionale.
La tensione ideale che muove Melogranoblu è da sempre la volontà di restituire valore alla decorazione, all’interno del mondo del design e del progetto in cui spesso la nudafunzionalità annulla i margini di imprevisto, sorpresa, magia. Quella creata da Melogranoblu è un’atmosfera immateriale, diluita, leggera, trasparente, in una tensione mai sopita tra poesia e necessità, tra arte e funzionalità. Oggetti, spazi, luoghi assumono forme impensabili grazie alla luce, al punto d’osservazione, alla fantasia di chi guarda, in una sintesi di bellezza, stile, forma e tecnologia. Grazie al suo forte impatto decorativo, la produzione targata Melogranoblu viene in breve tempo riconosciuta come uno straordinario elemento scenografico in grado di caratterizzare compiutamente lo spazio.